SERVIZIO NAZIONALE PER LA PASTORALE GIOVANILE
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Il mio pellegrinaggio: Cosenza-Bisignano

Il Crocifisso e la Madonna  sono stati accolti nella diocesi di Coseza-Bisignano dove hanno toccato vari luoghi tra cui l'oratorio San Filippo Neri con centinaia di bambini.  
13 luglio 2015

Il Crocifisso di San Damiano e il simulacro della Madonna di Loreto, simboli della Giornata mondiale della Gioventù, sono arrivati pellegrini nella Chiesa diocesana di Cosenza-Bisignano. Accolti nel nuovo complesso pastorale - parrocchiale Cristo Salvatore di Mendicino, successivamente sono stati portati in processione da piazza XI settembre, cuore della città di Cosenza, fino alla parrocchia Santa Teresa, dove sono rimasti dal 28 giugno al primo luglio. Prima del passaggio con la diocesi di Crotone, la Croce di San Damiano e la Madonna di Loreto hanno fatto tappa nell'oratorio San Filippo Neri. Ad accoglierli centinaia di bambini e giovani.  E' stata l'occasione per venerare le icone che fanno il giro del mondo in preparazione a Cracovia 2016. Gli incontri organizzati in diocesi, con la Messa, l'adorazione eucaristica e la bella veglia cui hanno partecipato centinaia di giovani sono stati dei bei momenti preparatori in vista del grande appuntamento nella terra natale di San Giovanni Paolo II.