SERVIZIO NAZIONALE PER LA PASTORALE GIOVANILE
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Il cammino delle Marche

La regione Marche propone dei percorsi interdiocesani. Le diocesi di Camerino, di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia, di Fermo, di Ascoli Piceno e di San Benedetto si metteranno in cammino con un percorso che parte da Camerino e arriva a Loreto sviluppandosi lungo la via Lauretana.
16 aprile 2018

La regione Marche propone dei percorsi interdiocesani.

Metropolia Marche SUD
Le diocesi di Camerino, di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia, di Fermo, di Ascoli Piceno e di San Benedetto si metteranno in cammino con un percorso che parte da Camerino e arriva a Loreto sviluppandosi lungo la via Lauretana. Il gruppo incontrerà le comunità colpite dal terremoto ( principali Camerino e Tolentino) e sosterà nei luoghi significativi di spiritualità come la Basilica della Madre della Misericordia a Macerata, l'Abbazia di Fiastra (Tolentino) e l'abbazia di San Firmano. (Montelupone).
Sono stati previsti anche degli incontri con le realtà presenti in zona: la comunità Papa Giovanni XIII, gli Agostiniani a Tolentino e i Frati Cappuccini a Recanati.
Le tappe saranno le seguenti:
partenza: Camerino
tappa 1: Belforte del Chienti
tappa 2: Tolentino
tappa 3: Pollenza Scalo
tappa 4: Macerata
tappa 5: Recanati
arrivo: Loreto (Centro Giovanni Paolo II)

Il 10 agosto si svolgerà la giornata Regionale dei giovani della Marche a Loreto